News ed Eventi

In seguito alla chiusura di tutte le attività, dovuta all’emergenza sanitaria nazionale, tra l’11 ed il 18 maggio Oliva Costruzioni & Servizi riapre i cantieri a Napoli, Roma e Milano, e lo fa in totale sicurezza preservando, al meglio, operai, dipendenti e le loro famiglie.

“Dopo decine di riunioni per decidere la ripresa delle attività – spiega Francesco Oliva Head Manager e Partner Fondatore di Oliva Costruzioni e Servizi – torneremo al lavoro in totale sicurezza grazie soprattutto ad un lavoro intenso svolto con tutti i Coordinatori di Sicurezza dei singoli progetti ma anche grazie alla disponibilità dei Ns Committenti nel riconoscere i maggiori oneri certamente non previsti e significativi.

La maggiore criticità è certamente stata quella di trovare spazi adeguati ed areati per i locali mensa in quei cantieri dove il personale supera ampiamente le 60 unità/gg : prima del Covid-19 facevamo largo utilizzo di convenzioni con bar e ristoranti, oggi è tutto molto più difficile vista anche la necessità di garantire la distanza di un metro tra persona e persona : lavorare su più turni sfalsati e utilizzare paratie in plexiglass è stata quindi una prima soluzione al problema.

Abbiamo inoltre chiesto al Committente, per alcuni cantieri, la presenza di guardie giurate al fine di contingentare al meglio gli ingressi al cantiere sia del personale lavorativo che non, come i promissari acquirenti di abitazioni in costruzione, e quindi garantendo non solo la verifica della temperatura e l’utilizzo della mascherina, ma anche la formazione ed informazione al Percorso Covid-19”

Lavorare SI, ma in sicurezza, è questa adesso la priorità per Oliva Costruzioni & Servizi che ha anche deciso di cautelare ancor di più i propri dipendenti e le relative famiglie mediante una assicurazione ad hoc.

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *